giovedì, 24 marzo 2022 (15:00 - 17:00)

PHYGITAL MEETING
Competenze e nuovi modelli organizzativi per il futuro della manifattura

Palazzo Ischitella via Riviera Chiaia, 270 - 80121 NAPOLI

Lo sviluppo delle competenze connesse all’Intelligent Manufacturing, accompagnato da investimenti in ricerca, innovazione e tecnologia è un rilevante motore di crescita, all’interno dei più generali paradigmi della sostenibilità e dell’inclusione. L’importanza di questo tema per l’Italia è insita nella sua vocazione manifatturiera e nel suo posizionamento internazionale: l’Italia è il quinto paese al mondo per surplus manifatturiero e tre tra le prime cinque Province europee superspecializzate nella manifattura sono italiane.
La manifattura intelligente segna un vero e proprio cambio di paradigma industriale permettendo il raggiungimento di elevatissimi livelli di efficienza e sostenibilità, rendendo, però, necessaria la ridefinizione dell’intero processo produttivo-gestionale basata sulla capacità dell’uomo di gestire e, sempre più, relazionarsi con strumenti ed ecosistemi digitali.
L’Intelligent Manufacturing rappresenta quindi una direttrice imprescindibile per la competitività internazionale e pone alcune sfide di sistema. Per l’Intelligent Manufacturing servono infatti competenze sia hard che soft, per il cui sviluppo è necessaria una maggiore integrazione tra aziende, istituzioni e territorio. In questo nuovo scenario, il risultato economico è sempre più funzione delle competenze delle persone.
Quali dunque le sfide sotto il profilo HR per le aziende manifatturiere e come i leader di mercato le stanno affrontando? Come integrare le scelte HR e organizzative nell’ambito della visione di sviluppo delle aziende? Come prevedere un aggiornamento di competenze nel management e nella forza lavoro? Come assicurarsi i talenti in ingresso collaborando con gli istituti di formazione?  Dalla viva voce degli speaker idee, riflessioni e casi pratici.

Speakers

Luigi Carrino

Presidente del Consiglio di Amministrazione, D.A.C. - DISTRETTO AEROSPAZIALE CAMPANO

Daniele Fano

Coordinatore del Comitato Scientifico, Randstad Research

Federico Francini

Country Manager, Workday Italy

Lia Grandi

Presidente, SMARTENGINEERING

Giorgio Ventre

Direttore del Dipartimento di Ingegneria Elettrica e delle Tecnologie dell’Informazione, Università degli Studi di Napoli Federico II; Direttore scientifico, IOS Developer Academy di Napoli

Giovanni Lombardi

Amministratore Delegato, TECNO

Raffaella Vaccari

Talent, People Development and Employer Branding Manager, A. AGRATI

Agostino Santoni

Vice Presidente, Cisco Sud Europa

Alessandro Viviani

Senior Consultant, The European House - Ambrosetti

Programma

24 marzo 2022
15:00 - 17:00 Competenze e nuovi modelli organizzativi per il futuro della manifattura